MARIA SCORZA

Laureata in Lettere alla Sapienza di Roma specializzata in Cinema.
Diploma Accademia Nazionale D’ Arte Drammatica “ Silvio D’Amico”Ha frequentato stage e mister importanti in Italia con Luca Ronconi, con Peter Clough con Pasquale De Cristofaro, Teatro
Selezionata per importanti lavori quali: Atti unici di L. Pirandello, regia Gianluca Enria, Istituto di Studi Pirandelliani, Danad Cronache di un uomo di affari in tempi di guerra scritto e diretto da R. Pappalardo, Vincitore del premio Attilio Corsini 2012 Museo ad alta voce regia di Francesca Benedetti Bizarra di Rafael Spregelburd, regia M. Cherubini, Napoli Teatro Festival, Vincitore del Premio Ubu 2010 come miglior novità straniera Studio per un teatro clinico di M. Berardelli, regia Lydia Biondi Morti senza sepoltura di J. P. Sartre, regia Elisa Rocca. Al cinema con Miriam regia Andrea Piretti, prodotto da Stefano Incerti e “Noi credevamo” regia di Mario Martone, Palomar e Rai Cinema.
Per il Web attrice di “Fuori Sede”, sit-come prodotta da Studenti Mediagroup per il sito web www.studenti,it, regia G. D’Amato e D. Melideo, ruolo: Ska
Testimonial per Amnesty International; Dal 2009 lavora alla direzione artistica della manifestazione “Borgo festival” con l’associazione “Rinoceronte incatenato” e il comune di Fiano Romano; Actor Coach
La sua passione per il cilentano la consacrano come autrice con lo spettacolo ”N’anno fatto crerere paravisi” per la regia A. Paolotti.

Scroll UpScroll Up